Alessandra Cascino

scrivo, leggo e correggo

Un regalo che resta

La corsa ai regali di Natale ogni anno riserva parecchie insidie, specialmente se si vuole regalare qualcosa "che rimanga" e sia gradito a lungo. Spesso vengono regalati libri, ma si tratta di regali molto difficili, non sempre si azzeccano I gusti dei destinatari e si rischia di fare dei veri flop.

Però ci sono dei libri che non hanno bisogno di particolari caratteristiche per essere donati. Non hanno testo, se non piccole didascalie, perché quello che conta è il loro contenuto visivo. Nel gergo per esperti, vengono definiti "Coffe table book", appunto dei testi di dimensioni più grandi da tenere in un tavolo basso esposti, di modo che si possano ammirare.

Da qualche mese La Ruota edizioni ha pubblicato un neraviglioso Coffe Table Book di Paola Lomuscio, talentuosa giovane disegnatrice pugliese, che ha la particolarità di disegnare con pochi tratti le caricature di moltissimi personaggi del mondo dello spettacolo, cantanti, attori di Hollywood, cartoni animati e perché no?! Anche i personaggi di Gomorra, rendendo protagonista e particolare distintivo una piccola matita Staedtler. Non a caso il titolo del suo primo libro è "Io e la mia matita". Ecco se conoscete degli appassionati di arti grafiche, cinema e musica sarà senz'altro un regalo gradito.

#didascaliaGennySavastano#

#didascaliaPaolaLomuscio#

111 Mi piace

Un regalo che resta La corsa ai regali di Natale ogni anno riserva parecchie insidie, specialmente se si vuole regalare qualcosa "che rimanga" e sia gradito a lungo. Spesso vengono regal... Un regalo che resta Un regalo che resta Un regalo che resta

Condividi su Facebook